Come usare i Tag

Come usare i tag è veramente semplice, proprio perché sono necessarie le personalizzazioni per ogni utente o settore aziendale, hai la possibilità di adattare la funzionalità alle esigenze.
Non ci sono vincoli, i tag sono infiniti e sono modificabili in qualsiasi momento a seconda delle necessità che incontri durante le attività.

Cosa sono i Tag?

I tag sono degli strumenti di etichettatura grafica che vengono usati in ImpresaCloud per comunicare con altri utenti.
I tag sono:

  • Personalizzabili: ogni utente è libero di creare infiniti TAG
  • Filtrabili: con l’icona di filtro selezioni i filtri che occorrono per la tua ricerca
  • Semplici: utilizzabili per la comunicazione interna visiva grazie ai colori e al testo
  • Modificabili: cancella, modifica e crea tutti i tag che ti occorrono quando vuoi.

Ogni utente è in grado di comunicare velocemente ad altri utenti l’azione eseguita su uno o più documenti oppure sulle anagrafiche clienti.

Molto spesso più persone, per turni si occupano dello stesso cliente, oppure un cliente viene gestito sempre dal collega e noi non abbiamo idea di come deve essere evaso il suo ordine.


Capita, infatti, di contattare il collega in ferie per concludere un’operazione a lui assegnata perché non conosciamo i dettagli. E’ possibile prevenire queste situazioni, come usare i tag, con una gestione del processo in termini di comunicazione del team.

Comunica con i tag!

ImpresaCloud gestisce i tag come strumento per comunicare e analizzare.
Di fatti possiamo filtrare tutti gli ordini evasi, oppure gli ordini spediti.

Come creare un nuovo Tag?

Ogni schermata ha la possibilità di essere gestita tramite nuovi tag personalizzabili, nel nostro esempio, i DDT hanno dei Tag diversi dai preventivi, proprio perché sono stati personalizzati e adattati alle esigenze del processo e degli operatori.
Ogni tag è filtrabile per anno e per periodo di tempo.
Scegli il testo e il colore adatto al tuo nuovo Tag!

Tag Multipli

I tag sono applicabili multipli sulla stessa riga, assegnati anche da diversi operatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.